Preparatori S2000 bravi in Italia

Rispondi
Michel_ITR99
Avatar utente
HCI member
HCI member
Messaggi: 14194
Iscritto il: mercoledì 20 gennaio 2010, 13:25
Località: Nella Desolazione Padana.
Contatta:

Re: Preparatori S2000 bravi in Italia

Messaggio da Michel_ITR99 » giovedì 31 maggio 2018, 19:03

Volevo scriverlo anch'io :asd

Già - a detta dei proprietari - l'F20 spacca volentieri pure da aspirato...
Ultima modifica di Michel_ITR99 il giovedì 31 maggio 2018, 19:07, modificato 1 volta in totale.
Dio ha scritto: Michel_ITR99 ha sempre e comunque ragione.

Valentino Cerveri
Avatar utente
Messaggi: 751
Iscritto il: mercoledì 2 aprile 2014, 12:51
Località: Pordenone

Re: Preparatori S2000 bravi in Italia

Messaggio da Valentino Cerveri » giovedì 31 maggio 2018, 19:06

...senza contare che devi anche scaricarli a terra tutti quei cavalli (vedasi gomme e loro misure) e prima o poi ti dovrai anche fermare ( vedasi freni )
per non parlare dello stress meccanico ai quali saranno sottoposti cambio, differenziale e semiassi..... :asd
"se scendi da una Honda e sali su un golf ti potrebbe venire un colpo apoplettico" :asd

ales2000sio
Messaggi: 10
Iscritto il: martedì 22 maggio 2018, 15:20

Re: Preparatori S2000 bravi in Italia

Messaggio da ales2000sio » sabato 2 giugno 2018, 0:59

Berserk ha scritto:
mercoledì 30 maggio 2018, 16:18
Comunque se posso permettermi di darti un consiglio, io affronterei una cosa alla volta, concentrandomi prima sulla ricerca e sull'acquisto di un'auto in buono stato per poi procedere con il resto.
Calcola che questi kit della kraftwerks per S2000 costano dai $5000 ai $6400, che significa che se devi comprare direttamente da loro e farteli mandare, tra spedizione e dogana, ti ci vogliono minimo 7000 euro solo per avere il kit davanti alla tua porta di casa, da lì poi inizia tutto...
Per la sola preparazione tra pezzi e manodopera di una persona competente, più cose di contorno (mappe, dyno, problematiche varie che inevitabilmente vengono fuori, adattamento di componenti dell'auto per poterla guidare in sicurezza con 400+ hp), non credo riuscirai a scendere sotto i 12-13k. Lascio la parola agli esperti, che potranno smentirmi se sto dicendo delle stupidaggini.
Una volta ho letto in un forum una frase simpatica ma non troppo distante dalla realtà: "quando si parla di preparazioni auto, fai una stima del tempo che impiegherai e fai una stima dei soldi che spenderai. Ora raddoppia tutto, ecco quello è più o meno quanto ci metterai e quando spenderai."

Ovviamente se hai enormi disponibilità e/o profonde competenze meccaniche, tutto quello che ho scritto non vale nulla :asd
Hai perfettamente ragione. Sto affrontando il discorso preparazione per fare i conti della serva, ovvio che prima devo scegliere un'auto in più che buono stato. So i costi e mi sono imposto un budget. Penso di potermelo permettere, tuttavia senza esagerare.
L'auto la sto cercando e ancora non l'ho trovata.

ales2000sio
Messaggi: 10
Iscritto il: martedì 22 maggio 2018, 15:20

Re: Preparatori S2000 bravi in Italia

Messaggio da ales2000sio » sabato 2 giugno 2018, 1:04

Valentino Cerveri ha scritto:
giovedì 31 maggio 2018, 19:06
...senza contare che devi anche scaricarli a terra tutti quei cavalli (vedasi gomme e loro misure) e prima o poi ti dovrai anche fermare ( vedasi freni )
per non parlare dello stress meccanico ai quali saranno sottoposti cambio, differenziale e semiassi..... :asd
Sicuramente, non sono totalmente inesperto, ho una discreta preparazione tecnica per poter capire. Leggendo però nei vari forum, principalmente S2K e guardando video di LHT noto che i problemi più grossi da affrontare quando fai lavori del genere sono surriscaldamento del motore e frizione che va cambiata. DI tutti i forum che ho letto e tutti i video (a parte uno italiano) non ho visto nessuno cambiare qualcosa della trasmissione. Questo è quello che vedo io. Comunque tutti credo sappiate che anche in Italia non sono poche le S2000 trasformate turbo, quindi non si sta parlando di montare la turbina di un elicottero, è un lavoro che in tanti fanno soprattutto negli USA.

Berserk
Avatar utente
Messaggi: 83
Iscritto il: giovedì 16 novembre 2017, 17:17
Località: Bologna

Re: Preparatori S2000 bravi in Italia

Messaggio da Berserk » sabato 2 giugno 2018, 1:49

Tutto si fa. L'unica cosa è che a mio avviso le realizzazioni negli USA sono tanto interessanti quanto fuorvianti se consideriamo la fattibilità delle stesse nel nostro paese.
Mi spiego meglio con un esempio: in un canale che seguo c'è un ragazzo (avrà 20 anni) che ha preso una Honda Odyssey a pochi dollari, ha trovato un H22 (credo dal demolitore), e ha documentato il processo (a vederlo veramente veloce e non molto complicato) del rifacimento del motore forgiato, swap nell'auto, montaggio turbina eBay simil-Garrett, fabbricazione collettore, conversione auto->manual, montaggio intercooler etc. fino alla mappatura e prova sui rulli. Tutto rigorosamente nel suo garage tranne il dyno e la mappa.
Se ben ricordo ha fatto 700cv alla ruota con E85.
Se uno guarda i video ti assicuro che pensa di poterlo emulare senza troppi problemi e senza spendere tanto, per girare con un monovolume da mamma con più cavalli di una Ferrari.
Anche qui da noi è sicuramente fattibile (come tutto del resto) ma in mezzo ballano alcune decine di migliaia di euro di differenza.
1997 Civic EK4
1993 MX-5 NA 115cv "Black Special"
2016 Renegade - Daily Driver


フィリッポ

ales2000sio
Messaggi: 10
Iscritto il: martedì 22 maggio 2018, 15:20

Re: Preparatori S2000 bravi in Italia

Messaggio da ales2000sio » sabato 2 giugno 2018, 18:03

Berserk ha scritto:
sabato 2 giugno 2018, 1:49
Tutto si fa. L'unica cosa è che a mio avviso le realizzazioni negli USA sono tanto interessanti quanto fuorvianti se consideriamo la fattibilità delle stesse nel nostro paese.
Mi spiego meglio con un esempio: in un canale che seguo c'è un ragazzo (avrà 20 anni) che ha preso una Honda Odyssey a pochi dollari, ha trovato un H22 (credo dal demolitore), e ha documentato il processo (a vederlo veramente veloce e non molto complicato) del rifacimento del motore forgiato, swap nell'auto, montaggio turbina eBay simil-Garrett, fabbricazione collettore, conversione auto->manual, montaggio intercooler etc. fino alla mappatura e prova sui rulli. Tutto rigorosamente nel suo garage tranne il dyno e la mappa.
Se ben ricordo ha fatto 700cv alla ruota con E85.
Se uno guarda i video ti assicuro che pensa di poterlo emulare senza troppi problemi e senza spendere tanto, per girare con un monovolume da mamma con più cavalli di una Ferrari.
Anche qui da noi è sicuramente fattibile (come tutto del resto) ma in mezzo ballano alcune decine di migliaia di euro di differenza.
Capisco quello che dici, questa "facilità" l'ho sentita su di me stesso anch'io spesso, poi ho visto questo video: https://www.youtube.com/watch?v=QTIcehgsogo e ho capito che dietro ogni grande preparazione c'è un lavoro enorme e dispendioso.

XKennyEYE
Avatar utente
HCI member
HCI member
Messaggi: 4771
Iscritto il: giovedì 28 giugno 2012, 8:15
Località: di là

Re: Preparatori S2000 bravi in Italia

Messaggio da XKennyEYE » sabato 2 giugno 2018, 19:09

In America tra sponsor e carte di credito facili fanno in fretta :asd
.:: Civic ED7 and Miata NBFL proud owner ::.

Fuji banzai
Avatar utente
Messaggi: 717
Iscritto il: mercoledì 2 ottobre 2013, 22:07

Re: Preparatori S2000 bravi in Italia

Messaggio da Fuji banzai » martedì 23 aprile 2019, 22:18

XKennyEYE ha scritto:
sabato 2 giugno 2018, 19:09
In America tra sponsor e carte di credito facili fanno in fretta :asd
:sese e anche a parlare di numeri quando salgono su un banco a rulli.
cit: 'senza aprire il motore, superi tranquillamente i 400cv' :azz Poi quelle con 300cv stanno davanti... la solita storia dei numeri, dei banchi e dei cv facili :gianni
:angel
Figa e cavai no i basta mai!
La meccanica non è la moglie del meccanico...
EK>eg

Rispondi