Baracche Inglesi da Off Road: Defender Td5.

Rispondi
Sgarboman
Avatar utente
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 14288
Iscritto il: sabato 21 ottobre 2006, 18:05
Località: La patria degli arrosticini
Contatta:

Re: Baracche Inglesi da Off Road: Defender Td5.

Messaggio da Sgarboman » venerdì 21 febbraio 2014, 0:54

Mi spieghi come funziona il deviatore nelle sue varie posizioni?

Il cavo del + perchè non lo hai isolato? Mi pare leggermente SPAVENTOSAMENTE vicino al quello del - :maro
Vendo pastiglie nuove all'80%.

gas guzzler
Avatar utente
Messaggi: 1827
Iscritto il: domenica 6 giugno 2010, 11:18
Località: Sardinia Island

Re: Baracche Inglesi da Off Road: Defender Td5.

Messaggio da gas guzzler » venerdì 21 febbraio 2014, 12:09

dove li vedi i cavi del + e del - vicini?? :sosp

al devio arrivano sempre TUTTI cavi positivi! forse crea confusione il fatto che siano rossi e neri?
avevo del cavo da 70mm2 con sola guaina nera ed ho usato quello... quelli rossi che si vedono sono uno del motorino avviamento, e l'altro il + del verro...

il deviatore funziona che quando è selezionato OFF, ogni polo è isolato dagli altri due...
quando è selezionato 1, il polo 1 e COM sono collegati, e il 2 è isolato...
quando è selezionato 2, il polo 2 e COM sono collegati, e l'1 è isolato...
quando è selezionato ALL, è tutto in collegamento, 1, 2, e COM...

arrivando però i cavi PRIMA alle batterie, queste sono, giustamente, sempre sotto tensione. solo il verro, che è collegato al devio (2) riceve corrente solo se selezionato di proposito.
dico giustamente perché a mio modo di vedere, in un collegamento di questo tipo, con la possibilità di separare TUTTI i servizi della macchina dall'avviamento, non avrebbe senso escludere completamente le batterie... :good

Sgarboman
Avatar utente
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 14288
Iscritto il: sabato 21 ottobre 2006, 18:05
Località: La patria degli arrosticini
Contatta:

Re: Baracche Inglesi da Off Road: Defender Td5.

Messaggio da Sgarboman » venerdì 21 febbraio 2014, 16:29

Immagine
Stupidamente pensavo che ci dovesse arrivare un negativo al deviatore.

Ma quindi sulla posizione OFF stacchi tutte e due le batterie?
Vendo pastiglie nuove all'80%.

gas guzzler
Avatar utente
Messaggi: 1827
Iscritto il: domenica 6 giugno 2010, 11:18
Località: Sardinia Island

Re: Baracche Inglesi da Off Road: Defender Td5.

Messaggio da gas guzzler » venerdì 21 febbraio 2014, 18:02

le stacco nel senso che le disaccoppio l'una dall'altra, ma non che le stacco totalmente dall'impianto!

a me occorre avere i servizi che possano funzionare fino ad arrivare a scaricare del tutto una batta, garantendo sempre l'avviamento con l'altra.
mettendo su OFF si attinge corrente da una, senza toccare l'altra.
per escludere totalmente le batterie dall'impianto bisognerebbe collegare tutto l'assorbimento possibile e immaginabile sul COM, batta 1 a polo 1, batta 2 a polo 2.
così quando si mette su OFF è tutto staccato, ma in pratica non serve a niente.

Mick Doohan
Avatar utente
HCI member
HCI member
Messaggi: 18510
Iscritto il: lunedì 11 ottobre 2004, 8:51
Località: Padova
Contatta:

Re: Baracche Inglesi da Off Road: Defender Td5.

Messaggio da Mick Doohan » venerdì 21 febbraio 2014, 19:20

ma c'è una posizione con le batterie in parallelo?
Mick Doohan on EP3 & Pandemonio a CH4: http://www.spritmonitor.de/en/detail/533789.html

Sgarboman
Avatar utente
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 14288
Iscritto il: sabato 21 ottobre 2006, 18:05
Località: La patria degli arrosticini
Contatta:

Re: Baracche Inglesi da Off Road: Defender Td5.

Messaggio da Sgarboman » venerdì 21 febbraio 2014, 20:15

Si.
Vendo pastiglie nuove all'80%.

gas guzzler
Avatar utente
Messaggi: 1827
Iscritto il: domenica 6 giugno 2010, 11:18
Località: Sardinia Island

Re: Baracche Inglesi da Off Road: Defender Td5.

Messaggio da gas guzzler » venerdì 21 febbraio 2014, 20:40

ma mi state coglionando?? :bana

Mick Doohan
Avatar utente
HCI member
HCI member
Messaggi: 18510
Iscritto il: lunedì 11 ottobre 2004, 8:51
Località: Padova
Contatta:

Re: Baracche Inglesi da Off Road: Defender Td5.

Messaggio da Mick Doohan » venerdì 21 febbraio 2014, 21:08

ma allora hanno la stessa resistenza interna? Altrimenti passa corrente tra una e l'altra.
Mick Doohan on EP3 & Pandemonio a CH4: http://www.spritmonitor.de/en/detail/533789.html

gas guzzler
Avatar utente
Messaggi: 1827
Iscritto il: domenica 6 giugno 2010, 11:18
Località: Sardinia Island

Re: Baracche Inglesi da Off Road: Defender Td5.

Messaggio da gas guzzler » venerdì 21 febbraio 2014, 21:39

perché una è da 80 e l'altra da 100 dici?

se la tensione è la stessa, non passa alcuna corrente fra l'una e l'altra.

se fra le due c'è un calo di tensione allora si, ma non succede assolutamente nulla.
il problema sorge se si lasciano sempre in parallelo, ed una delle due ha un elemento andato... allora si porta appresso anche l'altra...

questo è lo schemino dell'impianto... perdonate... è fatto con Paint...

Immagine

Mick Doohan
Avatar utente
HCI member
HCI member
Messaggi: 18510
Iscritto il: lunedì 11 ottobre 2004, 8:51
Località: Padova
Contatta:

Re: Baracche Inglesi da Off Road: Defender Td5.

Messaggio da Mick Doohan » venerdì 21 febbraio 2014, 22:27

se non sono perfettamente uguali, passa corrente tra una e l'altra, dalla batteria con più carica a quella con meno carica
Mick Doohan on EP3 & Pandemonio a CH4: http://www.spritmonitor.de/en/detail/533789.html

Lorenzo88
Messaggi: 1732
Iscritto il: mercoledì 8 aprile 2009, 19:18
Località: Aosta

Re: Baracche Inglesi da Off Road: Defender Td5.

Messaggio da Lorenzo88 » venerdì 21 febbraio 2014, 23:22

Se le batterie sono sempre efficenti problemi non ne avrai...

Inviato dal mio Galaxy Nexus utilizzando Tapatalk
1° autorizzato ufficiale da Manzo per l'uso dell'old!

gas guzzler
Avatar utente
Messaggi: 1827
Iscritto il: domenica 6 giugno 2010, 11:18
Località: Sardinia Island

Re: Baracche Inglesi da Off Road: Defender Td5.

Messaggio da gas guzzler » sabato 22 febbraio 2014, 0:43

Mick Doohan ha scritto:se non sono perfettamente uguali, passa corrente tra una e l'altra, dalla batteria con più carica a quella con meno carica
aspetta, è vero che io non ci capisco un cacchio di elettronica ed elettricità, però sapevo che il problema del passaggio di corrente sorge solo se fra i due accumulatori c'è una differenza di tensione, non di capacità...
cioè tipo che una sta a 12,5v e l'altra a 11,5v, c'è una differenza di potenziale e quindi passa corrente dalla batta più carica a quella meno carica fino ad arrivare ad equilibrarsi...
sapevo che la capacità funziona in pratica come due serbatoi collegati fra loro... se sono in comunicazione, anche di diversa capacità, ma sono livellati, non ci sono problemi...

o sbaglio?? :sbonk

dado.mago
Messaggi: 9
Iscritto il: venerdì 31 gennaio 2014, 3:47

Re: Baracche Inglesi da Off Road: Defender Td5.

Messaggio da dado.mago » sabato 22 febbraio 2014, 9:00

Ecco, questo è un buon motivo per essermi iscritto al forum Honda pur essendo un Landista! :asd
Grand bel lavoro :good

Una curiosità visto che io con l'elettricità non vado molto d'accordo: non serve nessun relè o fusibile di alcun tipo per proteggere il sistema?

Poi visto che sono tardo con i sistemi elettrici, non è che puoi mettere giù uno schema dei collegamenti? :sifone

Grazie mille.

dado.mago
Messaggi: 9
Iscritto il: venerdì 31 gennaio 2014, 3:47

Re: Baracche Inglesi da Off Road: Defender Td5.

Messaggio da dado.mago » sabato 22 febbraio 2014, 9:02

Gazzu! che pirla! ho visto solo ora l'ultimo post con lo schema! :hd

Lorenzo88
Messaggi: 1732
Iscritto il: mercoledì 8 aprile 2009, 19:18
Località: Aosta

Re: R: Baracche Inglesi da Off Road: Defender Td5.

Messaggio da Lorenzo88 » sabato 22 febbraio 2014, 11:24

gas guzzler ha scritto:
Mick Doohan ha scritto:se non sono perfettamente uguali, passa corrente tra una e l'altra, dalla batteria con più carica a quella con meno carica
aspetta, è vero che io non ci capisco un cacchio di elettronica ed elettricità, però sapevo che il problema del passaggio di corrente sorge solo se fra i due accumulatori c'è una differenza di tensione, non di capacità...
cioè tipo che una sta a 12,5v e l'altra a 11,5v, c'è una differenza di potenziale e quindi passa corrente dalla batta più carica a quella meno carica fino ad arrivare ad equilibrarsi...
sapevo che la capacità funziona in pratica come due serbatoi collegati fra loro... se sono in comunicazione, anche di diversa capacità, ma sono livellati, non ci sono problemi...

o sbaglio?? :sbonk
Io la penso esattamente come te...poi se sbagliamo che qualcuno smentisca

Inviato dal mio Galaxy Nexus utilizzando Tapatalk
1° autorizzato ufficiale da Manzo per l'uso dell'old!

Mick Doohan
Avatar utente
HCI member
HCI member
Messaggi: 18510
Iscritto il: lunedì 11 ottobre 2004, 8:51
Località: Padova
Contatta:

Re: Baracche Inglesi da Off Road: Defender Td5.

Messaggio da Mick Doohan » sabato 22 febbraio 2014, 17:11

passa corrente anche se sono alla stessa tensione, ma hanno una resistenza interna diversa.
Mick Doohan on EP3 & Pandemonio a CH4: http://www.spritmonitor.de/en/detail/533789.html

HillsKiller
Avatar utente
Messaggi: 2306
Iscritto il: venerdì 30 luglio 2010, 13:52
Località: Genova

Re: Baracche Inglesi da Off Road: Defender Td5.

Messaggio da HillsKiller » lunedì 24 febbraio 2014, 20:25

Io so che le batterie per essere usate in parallelo devono essere uguali, (stesso modello e stessi ampere) un anno fa avevo due batterie e le ho messe in parallelo, aveva una potenza di avviamento da sgranare il volano :asd
Solo che dopo un po una batteria si e cotta! Erano batterie diverse, una maxima ed una di depa... Si e cotta la maxima...
MUGEN無限POWER
ホンダ シビック Eg6 owner
---------------------------------------
УАЗ 469 owner
---------------------------------------
インプレッサWRX owner

gas guzzler
Avatar utente
Messaggi: 1827
Iscritto il: domenica 6 giugno 2010, 11:18
Località: Sardinia Island

Re: Baracche Inglesi da Off Road: Defender Td5.

Messaggio da gas guzzler » lunedì 24 febbraio 2014, 21:59

sto prendendo informazioni a go go in rete ultimamente su questo argomento e ci sono milioni di pareri, e tutti discordanti.... chi dice che non va bene a prescindere, chi dice che va bene solo se entrambe sono in buono stato, chi dice che non succede nulla, e chi dice (la maggior parte dei pareri) che si possono utilizzare batte diverse per capacità, purché siano di identica tecnologia (AGM con AGM, piombo con piombo ecc. io non so nemmeno che significhi AGM...)... questo per via delle lievissime differenze di tensione fra le une e le altre, che causerebbe il passaggio di corrente....
io per non sbagliarmi, sto tenendo tutto staccato... la mattina accendo il riscaldatore un'ora prima e scaldo acqua e aria (temperatura motore quando accendo già a 65°, vetri spannati, e abitacolo Sahara styla), entro in macchina, avvio il motore con l'altra batta, e quando è in moto metto in parallelo per ricaricare entrambe.... quando spengo, stacco nuovamente tutto...
per ora sembra funzionare benissimo..

ieri notte s'è bruciato il main switch dei fari ma vabbè.... quello è uno dei "pochi difettucci" del Defender.... :amore

dado.mago
Messaggi: 9
Iscritto il: venerdì 31 gennaio 2014, 3:47

Re: Baracche Inglesi da Off Road: Defender Td5.

Messaggio da dado.mago » venerdì 28 febbraio 2014, 4:09

Come ho gia' detto non sono un buon amico dell'elettricita', ma da quello che ho imparato all'universita', se metti due batterie diverse in parallelo, una non funzionera' piu' come generatore di elettricita' perche' diventa una resistenza per quella piu' "potente", che quindi si scarica.
Se le metti identiche non possono scambiarsi corrente (a patto che vengano tenute nelle stesse condizioni) perche' hanno la stessa resistenza (legge di Ohm).
E' un po come se hai due contenitori pieni d'acqua connessi tra loro. Se ne buchi uno, l'acqua dell'altro andra' a finire in quello bucato finche l'acqua non si esaurisce.
Per lo stesso motivo, quando colleghi tutte e due le batterie all'alternatore, con una delle batterie che e' stata usata precedentemente, l'aternatore le carica tutte e due ma in quantita' diversa perche' quella piu' scarica e' equivalente ad una resistenza maggiore di quella piu' carica, e si caricano in modo dispari finche' tutto il sistema torna ijn equilibrio.

Spero di essere stato abbastanza chiaro nella spiegazione. :good

landy
Messaggi: 2
Iscritto il: mercoledì 6 maggio 2015, 20:40

Re: Baracche Inglesi da Off Road: Defender Td5.

Messaggio da landy » mercoledì 6 maggio 2015, 21:04

Ciao Guzzler,
prima di tutto, complimenti per come hai sistemato il tuo mezzo, devo fare anche io un po' di accorgimenti sul mio Defender Td5 e mi sei stato utile.
Ho avuto la piacevole sorpresa di scoprire che un mio amico lavoro per Britpart e mi ha consigliato di usare LRDirect per ordinare tutto quello che mi serviva. Devo dire che in passato avevo avuto dei problemi con dei ricambisti online e ho trovato il paradiso.
Spero tu non abbia bisogno a breve ma segnatelo, nel caso, ti scrivo per altri suggerimenti.
Nel frattempo, continua a portare a spasso alberi tagliati e DAI GAS!!!!!
:good

Rispondi