come funziona: riscaldamento C/F prelude 2.2 5? gen

Archivio di tutti i topic tecnici più discussi
Rispondi
gesus
Avatar utente
HCI member
HCI member
Messaggi: 9218
Iscritto il: domenica 10 ottobre 2004, 23:36
Località: Friuli V.G. -> Udine

come funziona: riscaldamento C/F prelude 2.2 5? gen

Messaggio da gesus » venerdì 10 settembre 2004, 10:42

apro un topic perche penso sia da archiviare poi fate voi



allora innanzitutto una panoramica dei pezzi, corpofarfallato e parte superiore dei collettori di aspirazione :

Immagine


ed ecco uno schema (se non sbaglio, ma non credo ) di come viaggia l acqua del riscaldamento:

Immagine



ora passiamo alla funzione delle due valvole interessate, cominciamo con il vedere dove passa l aria e che giro fa, insomma a cosa servono

in rosso il percorso della valvola posta sotto il corpofarfallato e in verde di quella posta a lato dei collettori (per capirci la la rossa è la prima del circuito e la verde la seconda) :

Immagine



seconda immagine del percorso, come si può notare l aria regolata dalla valvola rossa finisce il suo percorso in breve :
(arriva da dx e esce dopo il circuito a sx)

Immagine



in questa foto si vede che l aria descritta in verde passa dal corpofarfallato alla parte superiore dei collettori di aspirazione:

Immagine



ed ecco dove finisce, nella valvola posta sui collettori di aspirazione, viene regolata e entra nei collettori :

Immagine



ora proviamo ad analizzare l effettiva utilità del passaggio del acqua in prossimità delle valvole.

Ecco una foto della prima valvola sul circuito del acqua:

Immagine

come possiamo vedere l acqua sembra agire direttamente sulla valvola, nella mia poca esperienza direi che questa valvola corrisponde alla vecchia leva dell aria che si tirava a freddo sulle macchine di qualche decennio fa(forse anche meno).



foto dell altra valvola:

Immagine

qui invece salta al occhio che l acqua che passa non influenza la valvola, sembrerebbe un riscaldamento della stessa, questa valvola con collegamento elettrico dovrebbe essere(sempre per ipotesi) la valvola che regola il minimo.



detto ciò a voi le scelte e le opinioni di staccarlo o no, questo vuol essere solo un riassunto di come funziona il circuito.



ciao

gesus
Ultima modifica di gesus il giovedì 29 marzo 2007, 14:37, modificato 2 volte in totale.

eTiLiKo81

Messaggio da eTiLiKo81 » venerdì 10 settembre 2004, 14:29

Direi che hai azzeccato tutto.....

Riguardo la valvola IAC(Idle air contro valve)che sarebbe quella sui collettori,il manuale d'officina dice :



The idle speed of the engine is controlled by the ldle Air Control Valve.

The valve chsnges the amount of air bypassing into the intake manifold in response to electric current controlled by the ECM. When the IAC Valve is activated, the valve opens to maintain the proper idle speed.



1. After the engine starts, the IAC valve opens for a certain time. The amount of air is increased to raise the idle speed

about 150- 300 rPm.

2. When the engine coolant temperature is low, the IAC valve is opened to obtain the proper fast idle speed. The amount

of bypassed air is thus controlled in relation to the engine coolant temperature'



Tutto quersto fermo restando quello che ho scritto in Inglese nell'altro 3D riguardo la fast idle thermo valve,che ho ripreso sempre dal manuale!!!

------------------



MAIL ME : etiliko (at) katamail.com







..:: Salento Su Di Giri ::.. Il Sito - Presidente<i>Edited by: eTiLiKo81 at: 10/9/04 14:32
</i>

gesus
Avatar utente
HCI member
HCI member
Messaggi: 9218
Iscritto il: domenica 10 ottobre 2004, 23:36
Località: Friuli V.G. -> Udine

Messaggio da gesus » venerdì 10 settembre 2004, 16:42

staccate tutt e due, all inizio tutto ok, motore un pelo su di giri a freddo al solito poi pero nn scende molto, diciamo che sta quei 200/300 giri sopra il minimo di prima ....

cmq a presto i test su strada ...



ciao

gesus
Ultima modifica di gesus il giovedì 29 marzo 2007, 14:38, modificato 1 volta in totale.

gesus
Avatar utente
HCI member
HCI member
Messaggi: 9218
Iscritto il: domenica 10 ottobre 2004, 23:36
Località: Friuli V.G. -> Udine

Messaggio da gesus » sabato 11 settembre 2004, 10:13

riporto dal altro post la spiegazione della "cold idle valvle" che puo essere utile ..



P.S. L'altra,la "fast idle thermo valve" serve a questo :



Fast ldle Thermo Valve

Description

To prevent erratic running when the engine is warming

up, it is necessary to raise the idls speed. The fast idle

thermo valve is controlled by a thermowax plunger.

When the engine is cold, the engine coolant surrounding

the thermowax contracts the plungef, allowing additional

air to be bypassed into the intake manifold so thst

the engine idles faster. When the engine reaches ope.-

ating temperature, the valve closes. reducing the amount

of air bypassing into the manitold.



che vuol dire n'sintesi : che quando il liquido di raffreddamento è freddo, passando nella valvola fa contrarre (la valvola) che fa passare piu aria dentro i collettori e alza il minimo ....





ora come prova su strada dopo aver staccato i riscaldamenti, a freddo quasi nessun problema, a caldo invece minimo altalenante quasi sempre ... cmq si nota qualcosa tipo la ecu che tenta di adattarsi, credo che questo problema si risolvera entro breve e se no riattacco i tubi almeno sulla "idle control valvle" ....



ciao

gesus
Ultima modifica di gesus il giovedì 29 marzo 2007, 14:39, modificato 1 volta in totale.

Daniel M
Avatar utente
MembroZ RedentoZ
MembroZ RedentoZ
Messaggi: 6530
Iscritto il: domenica 10 ottobre 2004, 13:50
Località: Milanen - Nurburgring
Contatta:

Messaggio da Daniel M » sabato 11 settembre 2004, 15:19

Ma ora li hai staccati tutti e 2?



Ciaoooooooo!

Dan.(25, 185, Mi)

BgDM Honda Accord 2.2i Type R(aven) driver

members.cardomain.com/danmetta







Siamo tutti un po pionieri in queste cose!<i></i>

marcuccisport
Messaggi: 1294
Iscritto il: domenica 10 ottobre 2004, 23:18

Messaggio da marcuccisport » sabato 11 settembre 2004, 15:51

ciao gesus ma perche non mi scrivi una recenzione completa,

anche io sono intenzionatoa smontare tutto perpulirlo!!!

ciaooo




Io vivo la mia vita un quarto di miglio alla volta!!!<i></i>

gesus
Avatar utente
HCI member
HCI member
Messaggi: 9218
Iscritto il: domenica 10 ottobre 2004, 23:36
Località: Friuli V.G. -> Udine

Messaggio da gesus » sabato 11 settembre 2004, 21:32

si staccato tutti e due ...





a presto la recensione, quando avrò un attimo per farla bene



edit: mi sta balenando un pensiero da oggi pomeriggio, la prima valvola a freddo è aperta mentre a caldo si chiude, ora i problemi che da sono imputati al fatto che rimane aperta a caldo visto che non ha modo di essere sollecitata dal riscaldamento ...

soluzione: tappare i buchi di sta valvola



unico neo capire se a caldo si chiude del tutto oppure solo parzialmente ....



a presto nuove recensioni, tanto per montare i tubi della oct dove cmq smontare un po di robette ...



ciao

gesus
Ultima modifica di gesus il giovedì 29 marzo 2007, 14:40, modificato 1 volta in totale.

gesus
Avatar utente
HCI member
HCI member
Messaggi: 9218
Iscritto il: domenica 10 ottobre 2004, 23:36
Località: Friuli V.G. -> Udine

Messaggio da gesus » mercoledì 15 settembre 2004, 10:11

ok risolto tutto ...



come ho scritto di la, per levare questo circuito bisogna inanzitutto bypassarlo al origine poi e necessario levare questa valvola sotto il cf(che altrimenti rimane sempre aperta) :


Immagine




e metterci una placca artigianale così, un pezzo di lamiera opportunamente lavorato puo fare al caso, non serve nulla di assurdo e ogni tanto su ebay si trova questo tappo gia ben sagomato anche in abbinamento a un altra lamierina ben sagomata per tappare l EGR (anche se dalla foto non si capisce molto):


Immagine






ciao

gesus
Ultima modifica di gesus il giovedì 29 marzo 2007, 14:46, modificato 2 volte in totale.

simolude
Avatar utente
(h)old
(h)old
Messaggi: 6214
Iscritto il: domenica 10 ottobre 2004, 17:50
Località: ess.ppi.cu.er.

Messaggio da simolude » mercoledì 22 settembre 2004, 12:35

raga, se avete finito con questo topic, procedo per l'archiviazione.


Project.PTI<i></i>

eTiLiKo81

Messaggio da eTiLiKo81 » mercoledì 22 settembre 2004, 13:42

Beh,gesus è stato molto esauriente....

gesus alora....setup finale con la fast idle thermo valve proprio tappata?

------------------



MAIL ME : etiliko (at) katamail.com







..:: Salento Su Di Giri ::.. Il Sito - Presidente<i></i>

gesus
Avatar utente
HCI member
HCI member
Messaggi: 9218
Iscritto il: domenica 10 ottobre 2004, 23:36
Località: Friuli V.G. -> Udine

Messaggio da gesus » mercoledì 22 settembre 2004, 14:46

si per me si puo archiviare ...

occhio solo alle foto che le ho messe sul server provvisorio ...



con la valvola tappata va benone, direi che non ce problema penso che i sensori o chissache soperisca in qualche modo ...

diciamo che quando si accende la macchina il minimo va su come se la valvola ci fosse e resta alto(se non ho visto male) finche non si inizia a spostare l indicatore della temp acqua ...



a grandi linee il minimo si stabilizza piu in fretta che prima, a freddo ... per il resto non credo sia una modifica sbagliata, l ha fatta anche careltto sulla sua super CTR



unico consiglio che posso dare ancora e di non tirare il collo alla macchina a freddo, in particolar modo dopo aver tolto la valvola... ma qui dentro mi sembra superfluo dirlo



ciao

gesus

p.s.

ricordo che la valvola tolta fa una funzione di "tiraggio aria" automatico ...
Ultima modifica di gesus il giovedì 29 marzo 2007, 14:48, modificato 1 volta in totale.

simolude
Avatar utente
(h)old
(h)old
Messaggi: 6214
Iscritto il: domenica 10 ottobre 2004, 17:50
Località: ess.ppi.cu.er.

Messaggio da simolude » giovedì 13 gennaio 2005, 1:29

gesus non ho potuto più archiviare perchè le foto sono andate perse, le puoi recuperare?

gesus
Avatar utente
HCI member
HCI member
Messaggi: 9218
Iscritto il: domenica 10 ottobre 2004, 23:36
Località: Friuli V.G. -> Udine

Messaggio da gesus » domenica 16 gennaio 2005, 11:43

tanto per ricapitolare i nomi delle valvole :asd


Immagine
Ultima modifica di gesus il giovedì 29 marzo 2007, 14:51, modificato 2 volte in totale.

gesus
Avatar utente
HCI member
HCI member
Messaggi: 9218
Iscritto il: domenica 10 ottobre 2004, 23:36
Località: Friuli V.G. -> Udine

Messaggio da gesus » lunedì 14 febbraio 2005, 15:45

dovro decidermi a concludere questo topic azz ...

cmq non mi sbilancio troppo ma forse ho capito una cosa in piu, non so se è valida solo per il mio caso con circuito eliminato ma se scaldo la macchina i consumi tornano quelli di una volta ...

non so ora sia per il freddo sia perche ho avuto tempo ho fatto 60 litri (30+30 senza azzerare) scaldando sempre almeno la prima accensione giornagliera prima di partire e ... ho fatto 583km con 60 litri ... non sono ancora in riserva giusta per chiudere il conto ma credo arrivero a 590 e qualcosa ....

ciao
gesus

gesus
Avatar utente
HCI member
HCI member
Messaggi: 9218
Iscritto il: domenica 10 ottobre 2004, 23:36
Località: Friuli V.G. -> Udine

Messaggio da gesus » giovedì 29 marzo 2007, 14:52

grazie all adsl ho rimesso tutte le foto, sistemato un po di errori su parole ecc e uppato tutto...

l ultimo post dei consumi è X, non penso che centri sta valvola ma farei appunto attenzione a non tirare a freddo come scritto sopra ...

per altro ormai quanto tempo è che giro cosi ?!?! tutto bene, minimo regolare OK, minimo alto all accensione OK, nessun problema quindi a fare quest operazione ...

ed ora direi...

ARCHIVIO


no ?

manzo
Avatar utente
HCI member
HCI member
Messaggi: 28585
Iscritto il: venerdì 9 settembre 2005, 9:56
Località: 492 หมู่ 10 ถนนพระตำหนัก พัทยาใต้ ชลบุรี 20260 Thailand
Contatta:

Messaggio da manzo » giovedì 29 marzo 2007, 15:02

no :asd


:clap :clap :clap :clap
ไม่เป็นไร K24/20 STEALTH :teach
if it's not a K....throw it away

Rispondi